Il 18 e 19 Ottobre si è svolta nella palestra Rockspot NO di Pero (MI), con organizzazione a cura della Kundalini asd, la tappa conclusiva del circuito di Coppa Italia Boulder 2014. La vittoria è andata a Stefan Scarperi e Asja Gollo che si sono aggiudicati anche la Coppa Italia Boulder 2014. Il report di Anna Borella

Centodiciotto: i partecipanti che si sono dati battaglia negli Open. Due: i tracciatori, Enrico Baistrocchi e Jacopo Larcher, coadiuvati dai tirocinanti Martino Sala, Marco “Pappa” Gualtieri e Mirko Tosi. Dieci: i blocchi da risolvere per entrambe le categorie nell’open di sabato e 4 nei turni successivi. Una: la palestra Rockspot NO di Pero che ha ospitato questa due giorni di gare.

Sabato pomeriggio il turno di qualifica scorre secondo i piani, tutti i blocchi vengono saliti e i migliori atleti accedono alla gara della domenica. In serata si svolgono le finali del Campionato Lombardo Boulder che vedono vincitori i due atleti di casa Anna Borella e Simone Raina.
Click Here: cheap bape t shirt

Il giorno successivo 20 donne e 25 uomini semifinalisti si danno battaglia per i 6 posti disponibili per la finale, mettendo in mostra le loro capacità sui bei blocchi atletici ricchi di volumi che si avvicinano sempre più allo stile di Coppa del Mondo. Anche qui la tracciatura lavora alla perfezione e i primi classificati si qualificano con tutti i problemi risolti in pochi tentativi.

Domenica pomeriggio va in scena la finale. I migliori atleti del weekend si confrontano quindi su 4 blocchi molto vari nello stile, che in un crescendo di dinamismo e spettacolarità decretano i vincitori per le due categorie. Stefan Scarperi si aggiudica la prima posizione (e anche la Coppa), seguito da Marcello Bombardi e Francesco Vettorata.

In campo femminile Asja Gollo vince la sua quarta gara in quattro tappe e conquista anche la classifica generale di Coppa, al secondo posto troviamo la giovanissima Giorgia Tesio e sul terzo gradino del podio la sottoscritta (nonché l’atleta di casa) Anna Borella.

E’ stato un fine settimana molto apprezzato, grazie a tutto il team di volontari e giudici: figure fondamentali che hanno permesso un regolare svolgimento della manifestazione, garantendo professionalità e puntualità. Il tutto per una due giorni di gare decisamente riuscita: la giusta chiusura di questo anno agonistico in attesa del Campionato Italiano Assoluto a Modena il prossimo 2 Novembre.

Se poi si aggiunge che ho raggiunto il mio primo podio in carriera sostenuta dal tifo di casa, di meglio non potevo chiedere!

Anna Borella

Un ringraziamento va agli sponsor tecnici: La Sportiva, Adidas Eyewear e CT Climbing Technology.

A questo link le classifiche finali di Coppa Italia Boulder per categoria e le classifiche dell’ultima tappa: http://www.federclimb.it/classifiche.html