Alpinismo: il 18/01/2017 l’alpinista tedesco Michi Wohlleben, arrampicando insieme a Lukas Binder, ha effettuato la prima libera di ‘Stirb langsam’ (M11+ / WI6+, 200m), una difficile via di ghiaccio e misto nel massiccio del Wetterstein, Tirolo, Austria.

Il tedesco Michi Wohlleben ha completato il suo lungo progetto sotto il Lago Seebensee vicino al Ehrwald nel massiccio del Wetterstein in Austria. L’imponente linea sale gli enormi strapiombi a sinistra della difficile cascata di ghiaccio Seebenseefall, che Wohlleben aveva ripetuto per la prima volta nel 2009 insieme a Peter Abert e Kathrin Winkler. In quella occasione il tedesco aveva notato le candele appese in alto a sinistra e si è immediatamente reso conto che quella sarebbe diventata la “linea dei miei sogni”. Con Michael Bückers ha subito iniziato il “cantiere”, salendo gli strapiombi friabili dal basso e chiodando la via con gli spit. L’avanzamento è stato rallentato dall’arrivo delle temperature più miti e la linea è stata completata soltanto nel 2013, con l’aiuto degli amici Binder, Fritz Miller, Markus Koch e Michi Wärthl.

Questo inverno la candela di ghiaccio si è finalmente riformata e Wohlleben è tornato sul progetto con rinnovato vigore. Dopo aver lavorato i movimenti, il 18 gennaio si è legato insieme a Lukas Binder e ha effettuato la prima salita in libera di questi 200m. La via si chiama Stirb langsam – che in tedesco significa “muori lentamente”, ma che è anche il titolo tedesco del film “Trappola di Cristallo” – e supera difficoltà fino all’ M11+ / WI6+.

Commentando dopo la salita, Wohlleben ci ha raccontato: “Stirb langsam sale la sezione più fragile della parete strapiombante, ma ho pulito molto bene la roccia e adesso offre movimenti eccezionali in un ambiente davvero fantastico. È un test fisico, ma anche psicologico, fare quei movimenti pazzeschi 200m sopra il vuoto assoluto non è proprio facile. Questa via mi ha veramente spinto al mio limite. La consiglierei a chiunque abbia il livello. È speciale!”

Click Here: Gws Giants Guernsey